venerdì 20 dicembre 2013

Atalanta - Juventus, bianconeri a caccia del nono successo di fila

Dopo il match contro la Fiorentina perso per 4-2 la Juventus non si è più fermata totalizzando 8 vittorie su 8 gare, lasciando inviolata la porta  di Buffon. Domenica la Vecchia Signora va a fare visita in casa dell'Atalanta bisognosa di punti, immischiata nella zona calda della classifica. Una sfida ardua per i bergamaschi, ma che proprio tra le mura amiche hanno dato il meglio di loro.


 Bianconeri a caccia del nono successo di fila - Qualora la Juventus riesca ha conquistare la sua nona vittoria di fila, e riuscire nell'impresa di continuare a tenere iviolata la porta dell'estremo difensore e capitano della nazionale Gigi Buffon, sarà record. Tra l'altro in caso di successo contro i bergamaschi, bianconeri diventeranno campioni d'inverno con una giornata d'anticipo.

Pronostico Atalanta - Juventus -  Riuscirà l'Atalanta nell'impresa non di vincer ma almeno di fare un gol a Tevez e compagni? La nostra sensazione che questo possa accadere, quindi scegliamo due varianti il segno gol, ma anche la vittoria per i campioni d'Italia.

Probabili Formazioni 17^ giornata Atalanta - Juventus

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Scaloni, Migliaccio, Stendardo, Del Grosso; Giorgi, Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Denis. Allenatore: Colantuono.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente. Allenatore: Conte.

Come si presenta  l'Atlanta - Reparto difensivo in alto mare per i bergamaschi, infatti il tecnico Colantuomo dovrà rinunciare a parecchi giocatori indisponibili tra cui: Lucchini e Raimondi, Scaloni anche lui non in perfette condizioni sarà schierato dal tecnico neoazzurro solo in caso di bisogno.

Come si presenta La Juventus -  In attacco torna la coppia Tevez - Llorent a riposo mercoledì sera per la gara interna di Coppa italia contro l'Avellino. Quasi certa la presenza dello svizzero Lichsteiner nella fascia destra e a centrocampo di Pogba.Tra gli indisponibili ancora Andrea Pirlo che tornerà probabilmente per la sfida contro la Roma a gennaio 2014.