venerdì 21 marzo 2014

Naviga su internet e trova annuncio della sua ragazza che si prostituiva

escort al centro massaggi
Deve essere stato un vero shock per un signore di 40 anni del capoluogo lombardo trovare su internet un annuncio della sua ex compagna che offriva prestazione sessuali dentro un centro massaggi. Lo sfortunato internauta ha letto i commenti i clienti della fidanzata inerenti alle sue prestazioni. Commenti a quanto sembra molto dettagliati.

In seguito l'uomo si è rivolto alla forze dell'ordine che hanno chiuso il centro massaggi. La ragazza non è italiana infatti non si era più fatta sentire da mesi subito dopo aver lasciato l'abitazione che condivideva con l'ex compagno. Per cui l'uomo credeva che lei fosse tornata nel suo paese d'origine. Invece era ancora a Milano svolgendo la sua professione di escort.

Un agente in borghese riuscito ad organizzare un incontro e appena incontrata la ragazza dentro il centro massaggi facendo finta di essere un cliente, ha visto la ragazza spogliarsi chiedendogli se voleva qualcosa di più! Immediata è arrivata l'azione della polizia che ha variato la situazione palese di non essere unicamente un centro benessere ma qualcosa di più grosso.