mercoledì 11 giugno 2014

Dracula è sepolto a Napoli: Ecco la prova video


Il leggendario conte Vlad, meglio conosciuto come Dracula è sepolto e morto a Napoli nel cuore della città partenopea. Da qualche settimane un gruppo di persone, meglio studiosi dell'università  di Tallin ( Estonia), sono certi di questa notizia sensazionale, grazie a delle carte che dovrebbero provare la veridicità dell'ipotesi.

La storia sia che è vera o solo una leggenda è di certo affascinante come lo è sempre stata la vita del conte Dracula, poi dei vampiri! Però quello dell'ipotesi che il terribile impalatore di musulmani possa riposare nella città partenopea, sembra quasi da film o un romanzo. 




tomba del conte Vlad a Napoli
Anche perché come sarebbe arrivato il corpo di Dracula sino a Napoli e poi sepolto? Eppure gli studiosi sono convinti che Vlad riposi  a Napoli, e conoscono dove andare a cercarlo!


Ma ecco un scoperta clamorosa - Piazza Santa Maria La Nova, il gruppo dei ricercatori di cui fanno parte anche 2 italiani i fratelli Glinni e Nicola Barbatelli il direttore delle antiche Genti, arrivano alla soglia del chiostro antico con passo spedito e sicuro verso una lapide. L'emozione è palpabile: prima l'avevano potuto osservare solo da una fotografia, ora sono a 10 centimetri. È proprio come avevano creduto i << simboli>> ci sono tutti.  Nella lapide c'è l'effige di un dragone e nei lati con il retaggio  a Baldacchino che era tipico di un linguaggio non della nostra area ma di una settentrionale, oltre la repubblica  veneziana. Ora bisogna iniziare le ricerche formali!

Potete vedere il video a questo link