sabato 7 giugno 2014

La nazionale nipponica sogna in grande per i Mondiali 2014

Giappone Mondiali 2014
Il Giappone arriva ai Mondiali 2014 sognando di poter trionfare o almeno far parte delle prime 4 a Brasile 2014. Il tecnico della nazionale nipponica è Alberto Zaccheroni. I migliori risultati dei giocatori nipponici a un Mondiale sono stati l'ottavo di finale nel 2002  in Corea del Sud e nel 2010 in Sud Africa.

La nazionale nipponica è stata inserita nel Gruppo C assieme a Costa D'Avorio, Grecia e Colombia, un girone non di ferro che potrebbe regalare una qualificazione al turno successivo agli uomini del tecnico italiano. Il debutto sarà contro la costa D'Avorio di Drogba e  compagni!

Pero ora il Giappone ha raccolto successi solo in Asia vincendo proprio la Coppa D'Asia nel 2011. Le aspettative dei blu samurai in patria sono tante, poiché la nazionale nipponica può vantare uomini con una buona tecnica che militano nei principali campionati europei. I giocatori di maggior spessore sono Honda del Milan, il trequartista del Manchester UTD Shinji Kagawa e Gotoku Sakai terzino dello Stoccarda e l'attaccante del Norimberga Hiroshi Kiyotake  Quel che manca probabilmente a questa nazionale è la forza fisica, infatti quasi tutti i giocatori sono di corporatura longilinea.

I 23 convocati del Giappone ai Mondiali 2014

Portieri: Kawashima (Standard Liegi), Shusaku Nishikawa (Urawa Reds), Shuichi Gonda (FC Tokyo)

Difensori: Masahiko Inoha (Jubilo Iwata), Yasuyuki Konno (Gamba Osaka), Yuto Nagatomo (Inter), Masato Morishige (FC Tokyo), Atsuto Uchida (Schalke), Maya Yoshida (Southampton), Hiroki Sakai (Hannover), Gotoku Sakai (Stoccarda)

Centrocampisti: Yasuhito Endo (Gamba Osaka), Makoto Hasebe (Norimberga), Toshihiro Aoyama (Sanfrecce Hiroshima), Hotaru Yamaguchi (Cerezo Osaka)

Attaccanti: Keisuke Honda (AC Milan), Yoshito Okubo (Kawasaki Frontale), Shinji Okazaki (Mainz), Shinji Kagawa (Manchester United), Hiroshi Kiyotake (Norimberga), Yoichiro Kakitani (Cerezo Osaka), Manabu Saito (Yokohama F Marinos), Yuya Osako (Monaco 1860)

All.: Alberto Zaccheroni