martedì 26 agosto 2014

Cachet da capogiro per i nuovi giudici di Italia's Got Talent su Sky

 Italia's Got Talent il programma cult  voluto fortemente da Maria De Fillippi sy Canale 5 si trasferisce su Sky, la TV piglia tutto degli ultimi anni. Il nuovo format sul canale di Murdoch non vedrà più proprio la stessa conduttrice di Amici, Jerry Scotty e Rudy Zerby.  I nuovi giudici saranno: Claudio Bisio, Luciana Lettizzetto, Frank Matano, e Nina Zilli. L'ex presentatore di Zelig ha chiesto e ottenuto ( secondo altre fonti): 200 mila euro a puntata che sommato per le 9 arriva a un milione e 800 mila, prevedibile un cachet da capogiro anche per Lucianina che predica bene ma razzola peggio - basta pensare al compenso che percepiva all'ultimo Festival di San Remo. Tra l'altro ci chiediamo se resterà anche sui Rai 3 con Fazio ' A che tempo fa?''. Minore probabilmente la parcella della Zilli e Matano. Ad ogni modo i signori giurati costeranno alla produzione almeno 5 milioni di euro

Ma Sky ha l'argent - non possono lamentarsi. Ovviamente tutto questo sperpero di denaro è per un numero limitato di telespettatori, che potranno arrivare massimo a 1 milione per ogni puntata del talent show. Ovviamente raggiungere gli 8 milioni di Canale 5 a puntata per Sky è pura utopia - ma loro come li ha definiti Maria De Filippi su una intervista a Oggi: snobbano il nazionalpopolare - non sempre un programma è sinonimo di successo con tanti soldi, in primis ci vuole un contenuto valido non già preconfezionato.

È triste vedere la televisione alla stato attuale sempre più privatizzata e per pochi eletti - chi fondamentalmente può pagare un abbonamento extra.  Rai e Mediaset continuano a lasciare scappare i propri talent: X Factor ora Italia got talent tutti su Sky perché è il satellitare più trendy. Quasi mi dimenticavo la presentatrice sarà Vanessa Incontrada, c'è anche Bisio ed erano insieme a Zelig - sarà forse un caso?