domenica 3 agosto 2014

Inghilterra, manager ricchissimo da cinque anni non paga il biglietto del treno: scoperto viene licenziato

Ci sono persone con l'innata dote di farla sempre franca di non pagare mai neanche di fronte all'evidenza. Jonathan Burrows 44enn,e uno dei manager over the top della finanza londinese era in questa lista. L'uomo per cinque anni non ha mai pagato un solo biglietto di treno per andare a lavoro. Eppure cosa sono per lui 29 sterline al giorno di treno in confronto a oltre un milione di pounds che guadagna all'anno.

Purtroppo può capitare che basta un giorno, anzi 2 minuti per cambiare il destino di una persona. Burrows come sempre sprovvisto di biglietto nel treno che lo portava dal Sussex alla stazione centrale  di Londra in cinque anni aveva risparmiato 43.000 sterline (circa 53.000 euro), di biglietti non acquistati. Ma lo scorso aprile un controllare l'ha beccato senza biglietto, preoccupato che la notizia di non uscisse ai giornali ha pagato la muta di 450 sterline.

Naturalmente le notizie volano in un piccolo paese, quella di un ricco manager ha avuto più eco, arrivando alla Financial Conduct Authority, - l 'autotità che vigila sui comportamenti di chi è dipendente della City. Burrows ha deciso di  confessare tutto ai suoi superiori della vicenda e di tutti i biglietti non pagati. Il manager è stato sospeso dal suo lavoro è costretto a rassegnare le sue dimissioni.

L'Inghilterra non è l'Italia chi sbaglia paga: dal topo manager al lustra scarpe. Difficilmente l'uomo troverà un altro impiego nel mondo della finanza. Sposato e padre di un bambino di 4 anni è anche possessore di due case del valore di 4 milioni di sterline.