mercoledì 24 settembre 2014

Barbie vestita come la vergine Maria a una mostra: il clero protesta

No Barbie vestita da Madonna ( non la cantante) non si può vedere , non si può! Così hanno fatto girare le valvole ai vescovi della Sir (Servizio informazione religiosa), gli artefici di questa iniziativa, i due artisti argentini: Pool Paulini e Marianella Perelli. I sacerdoti hanno manifestato il loro dissenso nel vedere rappresentata la religione cristiana con un Barbie. Tramite  il loro sito hanno pubblicato un articolo di sconcerto e delusione nei confronti di tanta irriverenza:  ''La religione di plastica'' Secondo i vescovi la mostra rappresenta il cattivo gusto e il non rispetto per il sacro!
L'operazione artistica prevede una serie di bambole particolari  - Barbie e Ken vestite secondo i costumi di tutte le religioni del mondo! Figuriamoci se non c'era la versione Barbie vestita come la Vergine Maria e Ken come Gesù in croce. I prelati non hanno proprio digerito questo modo di fare arte, che l'hanno paragonata come la semplificazione in plastica della religione cristiana. Però come mai non sono previsti dagli artisti rappresentazioni di Ken o Barbie in versione musulmana? Sicuramente per non urtare qualcuno ... ma ad ogni modo potremo ammirare anche altre religioni in plastica e altri costumi religiosi, tranne ovviamente gli amici dell'Islam!