domenica 14 settembre 2014

L'attrice Daniele Watts arrestata mentre bacia il marito: scambiata per una prostituta

Una donna di colore e un uomo bianco si scambiano un bacio in mezzo alla strada. Una scena vista tante volte, ma che ha fatto passare una giornata non felice all'attrice Daniele Watts, conosciuta da molti nel ruolo di Coco nel film '' Django Unchained'' di Quentin Tarantino. L'attrice ha postato le foto e raccontato la sua disavventura su Facebook: di quello spiacevole malinteso: Due agenti hanno creduto che fossi una prostituta di colore in compagnia di un bianco, invece quell'uomo era mio marito''.

Danielle Watts non ha voluto mostrare il documento agli agenti, per questo l'hanno ammanettata e lasciata sul retro dell'auto per verificare le sue generalità. Per fortuna, l'episodio poi è terminato senza conseguenze. Ma lei e il marito, lo chef Brian James Lucas, hanno voluto esprimere il loro disagio per essere stati scambiati per altre persone, ma sopratutto, l'unica colpa che una donna di colore era assieme a un bianco.L'attrice ha detto "Mentre ero seduta nella parte posteriore della macchina della polizia, mi sono ricordata le innumerevoli volte che mio padre è ritornato a casa frustrato o umiliato dalla polizia pur non avendo fatto nulla di male. Ho rivissuto la sua vergogna, la sua rabbia. Le lacrime che ora piango - ha scritto la Watts - sono per un paese che si definisce "la terra dei liberi e la patria dei coraggiosi", e ancora detiene le persone per rivendicare quel diritto"