venerdì 17 ottobre 2014

Peter, l'uomo allergico alla tecnologia : i gadget elettrici lo paralizzano

Quando ho letto il titolo in un blog inglese avevo capito di un uomoche ripugnava la nuova tecnologia, diciamo una specie di happy - invece la storia ha contenuti drammatici. Peter Llyod 42 anni non può utilizzare nessun tipo di strumento elettromagnetico ed costretto a rimanere isolato in casa sua - poiché soffre di una rara allergia a tutta la tecnologia.

Nella sua casa  non esiste una TV, frigo, per lavarsi deve scaldare l'acqua, non può usare neanche il telefono per fare una chiamata urgente. Per passare il tempo legge anche 100 libri all'anno. I pochi amici rimasti devono lasciare tutti i gadget elettronici fuori dalla casa per entrare. Una vita infernale nell'era moderna. Peter ha iniziato ad avere i primi problemi di salute con la tecnologia all'età di 20 anni quando faceva il personal trainer. Il solo stare vicino a ogni strumento tecnologico lo paralizza, non può parlare - come se il suo corpo non risponde a nessun comando.

Come se non bastasse è stato sfrattato da casa, finirà in un ospedale pieno di macchine tecnologiche di cui l'uomo ha paura per conseguenze al suo corpo. È se fosse un rifiuto mentale?