domenica 23 novembre 2014

Dodicenne gioca con una pistola finta: poliziotto gli spara allo stomaco

Usa: Un poliziotto ha sparato un ragazzo di 12 anni mentre giocava con una pistola giocattolo ferendolo gravemente allo stomaco. Il tragico episodio è accaduto nell'Ohio a Cleveland! A quanto riportato da un magazine locale due agenti sono intervenuti ad una chiamata in un parco giochi dove alcuni testimoni hanno visto un ragazzo che puntava una pistola sui passanti.

I due poliziotti gli hanno ordinato di alzare le mani , il 12enne si è rifiutato mettendo le mani verso la cintura, nell'istante gli agenti hanno aperto il fuoco -  un proiettile ha colpito il ragazzo allo stomaco: ricoverato in gravi condizioni ha dovuto subire una operazione chirurgica.
 Dopo i poliziotti hanno scoperto che si trattava di una pistola giocattolo - h
a riferirlo la portavoce della polizia Jennifer Ciaccia. Gli agenti sono stati messi in congedo amministrativo per chiarire quanto accaduto. L'episodio è sucesso a meno di 24 ore dove altre 7 persone sono rimaste uccise sempre nella capitale dell'Ohio per altre sparatorie.