sabato 7 febbraio 2015

Berlusconi: Addio Patto del Nazareno, rischio deriva autoritaria

È un Berlusconi amareggiato nell'intervista concessa al TG 5. '' Avevamo creduto di poter fare assieme delle nuove legge elettorali e di avere lo stesso Presidente della Repubblica''. Ma il PD - ha continuato il cavaliere non ha rispettato i patti: dal Patto del Nazareno si è passati al bacio di Giuda. ''Non era questo l'obbiettivo che voleva Berlusconi  per il bene dell'Italia''.

Il Presidente del Consiglio ha dichiarato il leader di Forza Italia, impegna tutti i suoi sforzi per affrontare leggi  non di primaria importanza, mentre ci vogliono delle riforme per combattere la drammatica situazione del paese e la disoccupazione giovanile. Renzi è entrato al potere in modo incostituzionale, c'è il rischio di una deriva autoritaria.

Berlusconi ha promesso di lavorare con rinnovato impegno perché il centro destra possa tornare a offrire al paese le soluzioni che fin quando ha avuto l'onore di essere il Presidente del Consiglio aveva garantito agli italiani: benessere, sicurezza, e libertà.