martedì 10 febbraio 2015

Non rispondete alla bella russa Natalaya

Avete mai sentito parlare di scam? Perché l'ultima truffa online è capeggiata da una bella russa di nome Natalaya. Foto da capogiro, curve da perdere la testa ... ma il problema che dietro quello schermo non c'è una sedicente ragazza dell'est che cerca l'amore e un italiano, ma l'ennesimo tentativo di fregare l'utente medio.

La storia ha come protagonista una ragazza ucraina desiderosa di venire in Italia e scappare dal suo paese. Stranamente la solita mail cerca uomo è arrivata  in particolare a molti rodigini, riservata a chi cerca un'anima gemella. La lettera contiene tre  righe di presentazione, una fotografia di Natalaya assieme al suo cane. Le mail successive diventano più ricche di contenuti e fotografie di ogni genere. Stranamente alle domande di qualsiasi genere non arriva mai una risposta, forse perché l'email partono in modo automatico. Poi dopo l'invito a Kiev per la sua festa di compleanno il 14 maggio preferisce venire prima lei in Italia. Ancora nessuna risposta se si vuole scrivere un altro indirizzo, arrivano di nuovo le identiche email.

Per rendere la farsa più veritiera lo scam ha sempre utilizzato una email di una clinica dentale dove dice di lavorare. Per arrivare in Italia chiede di inviarle 410 euro per il biglietto dell'aereo, lei ne guadagna solamente 300 al mese. Con la foto c'è anche il numero di passaporto con la data di scadenza 7 marzo.