lunedì 2 marzo 2015

Google operatore telefonico, a quale prezzo?

Potremo aspettarci di tutto da Google anche vederlo aprire una catena di supermercati. Per ora Big G è deciso ad entrare nel mondo della telefonia non come antagonista ad altre compagnie Vodafone, Tim, Wind, Verizon, T-Mobile, ma in veste di innovatore tecnologico. Le voci sono state confermate al MWC 2015 di Barcellona dove anche Google era presente con il suo vicepresidente Sundar Pichai. Tra i progetti Android Pay - il nuovo  framework dei pagamenti con lo smartphone che consentirà a tutti gli sviluppatori l'integrazione delle loro app personali.

Praticamente l'idea di Google come operatore telefonico è quella di mostrare com'è  possibile evitare la disconnessione delle chiamate grazie alla rete cellulare e Wi -Fi. Tutto questo grazie alle sue recenti innovazioni tecnologiche. Per ora il progetto è dedicato solo agli Usa.