martedì 2 giugno 2015

Assurdo Blair ha chiesto 460 mila euro per discorso contro fame del mondo


Sembra un titolo in stile Lercio, invece quanto riportato dal tabloid inglese Daily Mail L'ex prime minister Tony Blair avrebbe chiesto 330 mila sterline (460 mila euro) per un discorso contro la fame nel mondo. Da quando nel 2007 ha lasciato la politica Blair è protagonista di una redditizia attività di consulente e di conferenziere (una sorta di Grillo britannico).

Il famoso ex politico scozzese è stato invitato a Stoccolma a intervenire all'inaugurazione della Conferenza fame del Mondo, ma ha pensato bene di partecipare al congresso con la pancia piena, chiedendo una cifra da capogiro per 20 minuti di discorso. Ovviamente l'organizzazione del Summit ha rifiutato, non si è fatta attendere la smentita dello staff di Blair dichiarando che l'ex premier è impegnato in altri affari personali.