>

sabato 14 dicembre 2019

Campania: Concorso per 50 posti di Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili

La Regione Campania ha indetto un concorso rivolto all'assunzione di 225 posti, di cui 50 per la professione di Funzionario Policy Regionale - Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili. Per l'ammissione al concorso i candidati devono possedere uno dei seguenti titoli di studio:

Laurea (L) appartenente alle seguenti classi: 
L-19 Scienze dell’educazione e della formazione; 
 L-24 Scienze e tecniche psicologiche; 
 L-39 Servizio sociale; 
 L-40 Sociologia; o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente, 
 ovvero Diploma di laurea (DL) in: • Sociologia; • Psicologia; • Servizio sociale; • Pedagogia; 
o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente; 
ovvero Laurea magistrale (LM) appartenente alle seguenti classi di laurea: • LM-51 Psicologia; • LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua; • LM-85 Scienze pedagogiche; • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali; • LM-88 Sociologia e ricerca sociale; 
o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente; ovvero Laurea specialistica (LS) appartenente alle seguenti classi: • 57/S Classe delle lauree specialistiche in programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; • 58/S Classe delle lauree specialistiche in psicologia; • 65/S Classe delle lauree specialistiche in scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua; • 89/S Classe delle lauree specialistiche in sociologia; o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.

Domanda di partecipazione

La domanda va presentata, entro il 12 gennaio prossimo, per via telematica nel link: concorsi Campania.

Prova d'esame

La Prova scritta consisterà nella compilazione di 60 domande, quali:
Diritto amministrativo, in particolare la disciplina del pubblico impiego e il C.C.N.L. Funzioni Locali; 
− Diritto del lavoro e della legislazione sociale, in particolare Legge 28 febbraio 1987, n. 56, Legge 19 luglio 1993, n. 236, D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276, D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167, D.Lgs. 4 marzo 2015, n. 22, D.lgs. 14 settembre 2015, n. 150 e al D.L. 28 gennaio 2019, n. 4, convertito in Legge n. 26 del 30 marzo 2019; 
− Normativa sulla disabilità con particolare riferimento alla legge 5 febbraio 1992, n. 104 ed alla legge 12 marzo 1999, n. 68; − Psicologia del lavoro.ù

Prova Orale

Normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali;
 - Tecniche e metodologie per l'orientamento professionale ed in particolare per la gestione del colloquio orientativo rivolto allo specifico target di utenza; 
- Reati contro la Pubblica Amministrazione.

Dove trovare il bando completo: il bando integrale può essere scaricato a questo link