La Finlandia ha tolto la tassa su dolci e gelati Passa ai contenuti principali

La Finlandia ha tolto la tassa su dolci e gelati

La tassa sui dolci e gelati introdotta dal governo finlandese nel 2011 verrà abolita a partire da gennaio 2017. Un dietro front da parte della nazione nordica deciso per assecondare le richieste da parte della Commissione Europea: l'accisa di 95 centesimi di euro per ogni chilo prodotto, voluta dal governo finlandese era stata introdotta per scoraggiare il consumo di cibi calorici, avrebbe costituito una violazione che si basa sul libero mercato e concorrenza tra i paesi comunitari.

La sanità finlandese è contraria a questo genere di taglio, benché in quattro anni non si sono registrati particolari cambiamenti nell'uso di dolci e gelati. Chi invece né ha beneficiato sono state le casse dello stato: 105 milioni di euro d'incasso previsti nel 2015 rispetto agli anni precedenti. Una somma non definitiva a fronte di altri 147 milioni di euro di guadagno, grazie agli introiti su un'altra tassa 'quella delle bibite'. In questo caso, il governo rivedrà l'accisa, ma non la toglierà in modo definitivo come quella sui dolci e gelati.

La Finlandia non è stata l'unica nazione obbligata dall'Unione Europea a togliere una tassa sul cibo, anche la vicina Danimarca dopo aver introdotto una tassa sui grassi nel 2011 - che aveva condizionato anche i nostri salumi e formaggi, si era vista obbligata a fare dietro front soltanto un anno dopo. La decisione è stata presa non solo per volere dall'alto, ma poiché si era innescato negli stessi danesi l'abitudine di comprare prodotti alimentari in Svezia e a volte oltre il nord Europa.

Commenti

Post popolari in questo blog

CONCORSO a tempo indeterminato educatore asilo nido: scad. 29 giugno 2023

  Il Comune di Misano Adriatico ha indetto un concorso per educatore asilo nido a tempo indeterminato. REQUISITI GENERALI PER L'ACCESSO Cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della Repubblica di San Marino e della Città Del Vaticano) o di uno Stato appartenente all’Unione Europea.; Idoneità psico-fisica all'impiego; Idoneità psico-fisica all'impiego ; Non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione. REQUISITI SPECIFICI Laurea triennale in "Scienze dell'educazione", classe L-19 a indirizzo specifico per Educatori dei Servizi Educativi per l'infanzia; LM-85 Scienze Pedagogiche; Diploma di laurea (vecchio ordinamento) in Scienze dell'educazione; Diploma di laurea (vecchio ordinamento) in Pedagogia; Titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE  La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata esclusivamen

AVVISO DI PROCEDURA per ASSUNZIONE 7 PSICOLOGI: SCADENZA: 17 APRILE 2023

L'Istituto per i Servizi di Ricovero e Assistenza per gli Anziani di Borgo Mazzini - Treviso ha indetto un avviso di procedura per la formazione di una lista di merito di 7 posti nel ruolo di psicologo . La lista di merito ha valenza dalla data di conferimento sino al prossimo 24 febbraio 2024. Il progetto Veneto in Rosa prevede l'assunzione di 7 psicologi, che svolgeranno l'attività di coaching nelle sette provincia della Regione Veneto. Il valore economico dell' incarico individuale, pari a 200 ore ha un valore di 8.000 €. REQUISITI PER L'AMMISSIONE  Cittadinanza italiana equiparata alle norme vigenti; Laurea in Psicologia (vecchio ordinamento); Oppure, Laurea Specialistica (nuovo ordinamento); Abilitazione Professionale. ALMENO 2 TRA I SEGUENTI REQUISITI  Master in Psicologia dell’invecchiamento e della longevità; Qualifica di istruttore di Mindfulness; Specializzazione/attestato di partecipazione/Master in Coaching; Specializzazione/attestato di partecipazione

Selezione incarichi per psicologi (supporto Polizia Penitenziaria): scad 24 luglio 2023

  Il   Ministero della Giustizia   Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria  della Sardegna ha emanato un pubblico avviso per l'assunzione di incarichi nella professione di  psicologi -  Supporto Psicologico alla Polizia Penitenziaria . Per l'inoltro della propria candidatura, c'è tempo fino al prossimo   24 luglio 2023 .  MINISTERO DELLA GIUSTIZIA INCARICHI A PSICOLOGI L'avviso è rivolto a psicologi che vogliono candidarsi in attività di supporto psicologico nei co: il personale di Polizia Penitenziaria alle dipendenze del Prap di Cagliari e sedi collegate. REQUISITI SPECIFICI Per poter presentare la propria candidatura è necessario aver conseguito: diploma di laurea  ai sensi del DM 270/2004: laurea di II livello in psicologia (o diploma di laurea vecchio ordinamento); abilitazione all’esercizio della professione di psicologo e iscrizione all’albo professionale; età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70; possesso di partita I.V.A. o dichiarazione di aper