Appello disperato di Claudia Galanti: 'ho bisogno di soldi' Passa ai contenuti principali

Appello disperato di Claudia Galanti: 'ho bisogno di soldi'

A una settimana dal ritorno dell'Isola dei Famosi 2016, nel cast, uno dei nomi più famosi è quello della modella Claudia Galanti alla sua seconda esperienza tra i naufraghi vip, la prima volta fu nel 2007 quando il reality veniva ancora trasmesso su Rai Due. La Galanti sta vivendo un periodo molto difficile dopo la morte di sua figlia avvenuta nel 2014, stroncata da un'infezione batterica ad appena 9 mesi di vita. Qualcuno si è chiesto come mai Claudia Galanti ha accettato di far nuovamente parte di questo cast, la risposta è arrivata dalla diretta interessata 'perché ha bisogno di soldi' - non sono ricca - ha continuato l'isola è un'opportunità.



Claudia Galanti: 'ho bisogno di soldi'

Non ha avuto nessun problema ad ammettere  della sua situazione economica Claudia Galanti mostrandosi schietta e determinata nel suo nuovo percorso professionale. Separata da tempo dall'imprenditore Arnaud Mimran, la Galanti si è chiusa in un silenzio profondo dopo la morte della figlia, alcuni affermano che fu sul punto di togliersi la vita. Poi la storia con Tommaso But, che sembrava averle regalato nuova speranza,  ma anche questa relazione è naufragata come quel naufrago che presto lei andrà a fare all'Isola dei Famosi 2016. Quando le fecero la proposta di partecipare al reality, all'inizio aveva risposto con un secco no, poi è arrivato il ripensamento, erano mesi che piangeva tutte le notti prima di andare a dormire. Claudia ha guardato in faccia la realtà che non è fatta di ricchezza ma sopravvivenza e l'Isola è un'opportunità per guadagnare e provare a garantire le migliori scuole ai suoi figli con o senza l'aiuto del padre. Lie stessa afferma che è abituata a lavorare duro, a Miami iniziò aggiustando telefonini.

Commenti

Post popolari in questo blog

Bando di Concorso per educatrice/educatore di asilo nido: scadenza 5 gennaio 2023

  Il Comune di Roncadelle ha emanato un nuovo bando di concorso per l'assunzione di una educatrice/educatore di asilo nido a tempo pieno e indeterminato. Per essere ammessi sono richiesti i seguenti requisiti: cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri l’Unione Europea;  idoneità fisica all'impiego;  non essere stato destituito o dispensato, ovvero dichiarato decaduto dall’impiego presso una pubblica amministrazione;  non aver nessuna condanna penale TITOLO DI STUDIO laurea in scienze dell'educazione o della formazione classe L-19;  laurea in Scienze e Tecniche psicologiche classe L-24   laurea magistrale in psicologia classe LM-51;  laurea in Sociologia classe L-40 – laurea magistrale in Sociologia classe LM-88. DOMANDE La domanda d’ammissione deve essere indirizzata al comune di Roncadelle, via Roma 50 – 25030 Roncadelle (Brescia) in carta semplice. La domanda può essere inoltrata con le seguenti modalità: A. consegnata a mano, direttamente a

Concorso per 5 posti di educatore asilo nido: Scadenza 18 agosto 2022

Il Comune di Brescia ha indetto un concorso pubblico per esami per la copertura a tempo parziale (18 ore settimanali) e indeterminato di n. 5 posti nel profilo professionale di Educatore Asili Nido (cat. C).  TITOLO DI STUDIO  Laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione classe L-19; Laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche classe L-24; Laurea Magistrale in Psicologia classe LM-51; Laurea Magistrale in Sociologia classe LM-88: Altri titoli equivalenti. Per poter partecipare al concorso è necessario: effettuare il pagamento di € 6,40, quale contributo per la partecipazione al concorso; il pagamento deve essere effettuato tramite PAGO PA nell’ambito della procedura di iscrizione online.  DOMANDA DI AMMISSIONE  Collegarsi al sito internet: https://comunebrescia.iscrizioneconcorsi.it/;  Selezionare l’icona “entra con SPID” o “Accedi” ed autenticarsi scegliendo una delle modalità tra quelle proposte (SPID, CIE o CNS). La scadenza  è fissata al 18 agosto 2022.

AVVISO DI PROCEDURA per ASSUNZIONE 7 PSICOLOGI: SCADENZA: 17 APRILE 2023

L'Istituto per i Servizi di Ricovero e Assistenza per gli Anziani di Borgo Mazzini - Treviso ha indetto un avviso di procedura per la formazione di una lista di merito di 7 posti nel ruolo di psicologo . La lista di merito ha valenza dalla data di conferimento sino al prossimo 24 febbraio 2024. Il progetto Veneto in Rosa prevede l'assunzione di 7 psicologi, che svolgeranno l'attività di coaching nelle sette provincia della Regione Veneto. Il valore economico dell' incarico individuale, pari a 200 ore ha un valore di 8.000 €. REQUISITI PER L'AMMISSIONE  Cittadinanza italiana equiparata alle norme vigenti; Laurea in Psicologia (vecchio ordinamento); Oppure, Laurea Specialistica (nuovo ordinamento); Abilitazione Professionale. ALMENO 2 TRA I SEGUENTI REQUISITI  Master in Psicologia dell’invecchiamento e della longevità; Qualifica di istruttore di Mindfulness; Specializzazione/attestato di partecipazione/Master in Coaching; Specializzazione/attestato di partecipazione